COSA ASPETTARSI DA UNA STANZA DA BAGNO? RISPONDE PAOLA MARELLA
 
 

ARREDO BAGNO IN STILE PROVENZALE, COME?

Atmosfere intime e romantiche che richiamano i paesaggi, i colori e i profumi del sud della Francia con il suo mare, le sue città d’arte e le splendide distese di lavanda… Tutto questo è racchiuso nello stile provenzale che, sempre tanto amato, rende la casa naturale e accogliente, ma anche elegante, raffinata e chic!
I tratti caratterizzanti sono le tinte chiare, il bianco, l’avorio, il grigio miele, il rosa antico, impreziosite da tocchi di lilla, verde pallido oltre a blu e giallo limone.
I pavimenti si coprono di legno, cotto e pietra, e i tessuti sono raffinati (spazio alle tende in lino o in cotone leggero) e dai motivi floreali. Non possono mancare arredi in ferro battuto, credenze, madie e comò.
Imprescindibile una grande attenzione ai dettagli: le mensole si riempiono di ceste e vasi pieni di fiori, candelabri e lanterne rendono caldi tutti i locali della casa.
E il bagno? Cerasa ha naturalmente pensato anche a chi ama lo stile Provenzale e devo dire che Paestum è perfetta per case (anche di città) dalle atmosfere country chic!
Ah, mi raccomando non confondete lo stile Provenzale con quello Shabby Chic (letteralmente Chic trasandato) che esalta il dualismo logoro-elegante di vecchi mobili recuperati e trattati per mettere in evidenza i segni del tempo: legni decapati e ridipinti in toni pastello beige, avorio e azzurro-grigio si concedono in una combinazione di stili, dal Provenzale al Rétro. E i delicati contrasti del bianco e del panna dei bagni York soddisferanno gli amanti di questo romantico stile.

 
 
 
© 2016 CERASA S.P.A. - P. IVA 01917130260 - Via Borgo Nobili, 19 – 31010 Bibano di Godega di Sant'Urbano (TV) ITALY
 
//]]>