09.06.2021 - Prodotti

L’arredobagno raddoppia gli spazi

Quando pensiamo al “doppio” nell’arredobagno, la mente va subito al doppio lavabo. Una soluzione eccellente che incontra le esigenze di coppie o famiglie numerose, magari con orari coincidenti soprattutto al mattino. La tendenza e la richiesta del doppio lavabo è aumentata negli ultimi tempi anche in funzione di uno spazio più personale per ogni componente della famiglia. Tuttavia, il doppio in sala da bagno lo ritroviamo e lo possiamo sfruttare in più ambiti, legati all’organizzazione, all’illuminazione e al contenimento. 

DOPPIO LAVABO:
IL LUSSO DELLA PRATICITÀ

 

Contrariamente a quanto si possa immaginare, per un doppio lavabo non è strettamente necessario uno spazio ampissimo, anzi. Cerasa propone in tutte le sue linee, in particolare Sistema e Icone con DES, soluzioni anche contenute, dai 120 cm a dimensioni personalizzate rese possibili dai piani lavabo su misura con vasca integrata o dalla praticità del lavabo ad appoggio.

 

Da non sottovalutare l’agilità del doppio miscelatore su vasca unica come nella raffinata composizione sospesa di Segno (piano in Ocritec Bianco opaco e doppio miscelatore Amy su alzata a parete) o dell’accoppiata di mobili lavabo, sospesi o a terra, che raddoppia anche lo spazio di contenimento. 

ORGANIZZAZIONE IMPECCABILE
IN SALA DA BAGNO

 

La sala da bagno deve essere un luogo dedicato al relax. Spesso però i ritmi concitati di tutti i giorni ci richiedono massima organizzazione: la soluzione sta nel progettare a monte il proprio bagno e gli arredi immaginando gli usi che gli spazi contenitivi dovranno svolgere.

 

Se i mobili con ante sono più adatti ad accogliere piccoli elettrodomestici della beauty routine o asciugamani di scorta, i cassetti sanno essere i veri risolutori dell’ordine per tutti quegli oggetti che utilizziamo con maggiore frequenza. Mobili lavabo dal design pulito e lineare possono nascondere un doppio cassetto interno, che mantiene un’estetica pulita all’esterno e contribuisce all’ordine. Attenzione alla scelta accurata degli accessori: divisori multifunzione, organizer e contenitori separano e razionalizzano gli spazi. 

Ampio cassettone sotto il lavabo con mensole porta oggetti all’interno del frontale
Lavabo integrato al piano in Ocritec Bianco Opaco con cassettiera

Anche le colonne nascondono un doppio: in particolare quelle disponibili nelle collezioni NeroLab, in tutte le finiture proposte, e Suede, in legno Noce Canaletto curvo, nascondono uno specchio interno, sono contenitive e accessoriate di spazi inaspettati pronti ad accogliere prodotti beauty. 

SPECCHI E LUCI

 

Pensare che lo specchio aumenti lo spazio in bagno, anzi lo raddoppi, è quasi scientifico. I plus di questo arredo eclettico e funzionale passano anche per ulteriori stratagemmi. Gli specchi contenitivi, con anta a vasistas o a battente, effettivamente svolgono una doppia funzione, permettendo di riporre (e nascondere) prodotti per viso e cura del corpo. Spesso hanno luce integrata, che valorizza la funzione stessa di questo arredo. Una soluzione molto pratica è lo specchio ingranditore magnetico, che grazie ad apposita calamita può essere applicato allo specchio principale. Sorprende sempre la discreta eleganza dello specchio contenitore con stendino integrato della collezione Regola: ottimo supporto in zona lavanderia o discreto alleato nel bagno padronale. Tutti gli specchi di Cerasa hanno un design originale firmato dal brand e garanzia di sicurezza e antinfortunistica. 

 

Allo stesso modo, possiamo raddoppiare i punti luce sia applicandoli allo specchio o a cascata dal soffitto per illuminare al massimo le diverse zone. Anche la piantana a parete Winston amplifica la sua funzionalità con doppia luce, una comoda base portaoggetti e presa usb e il portarotolo, o portariviste nella versione Alfred.  

Specchio da bagno con specchio ingranditore
Specchio da bagno contenitore Box 3
Specchio da bagno contenitore Stendi

GLI ACCESSORI
E IL LORO DOPPIO

 

Mensola o portasciugamani? Portarotolo o superficie di appoggio? Luce o presa USB? Perché scegliere quando possiamo averli entrambi! Molti degli accessori da bagno Cerasa hanno una multifunzionalità intrinseca.

 

Per fare altri esempi: l’esclusivo portasciugamani laterale della linea CartaBianca in metallo finitura Nichel offre anche un utile piano d’appoggio, declinabile in coordinato col mobile. Una semplice tavoletta può trasformare un pratico lavatoio in raffinato lavabo. Le finiture coordinate, ad esempio in Deimos, o Ocritech creano l’effetto “a scomparsa” e con un semplice gesto il bagno degli ospiti si trasforma in lavanderia. O viceversa. Il miscelatore Rain, inoltre, si completa di doccetta estraibile, sempre quindi a scomparsa, per i più svariati usi. Insomma: per Cerasa il buon design raddoppia usi e spazi ma soprattutto arreda con stile e risolve. Sempre. 

Regola, lavabo e cassettiera pensati per la zona lavanderia
Condividi
Cerasa arredamento finiture Laminam Gres

Nuovo pdf finiture Laminam®– Gres


Scaricalo subito! per scoprire tutte le nuove finiture 2020